Emergenza Covid19 Malta: scuole chiuse fino al prossimo anno e rinvio esami

Spread the love

Gli studenti potranno scegliere di sostenere gli esami a settembre o essere valutati in base a risultati simulati.

Per la comunità italiana a Malta, riassumiamo il contenuto dell’articolo pubblicato oggi dal Time of Malta, in riferimento al provvedimento di chiusura delle scuole emanato oggi dal Ministro dell’Istruzione

“Le scuole rimarranno chiuse fino alla fine di giugno e gli esami SEC del mese prossimo non si terranno” è quanto ha dichiarato oggi il ministro dell’istruzione Owen Bonnici.

Gli studenti che dovevano sostenere gli esami di livello ordinario verranno invece valutati dalla commissione MATSEC sulla base dei risultati dei loro prove, oppure avranno la scelta di sostenere gli esami durante una sessione d’esame di settembre.

Tutti gli studenti che impegnati per gli esami di livello intermedio o avanzato potranno sostenere gli esami durante la sessione di settembre.

la sessione di esame, inizialmente prevista per settembre, si terrà invece a dicembre 2020. Agli studenti che dovranno ripetere gli esami sarà consentito di iniziare il prossimo anno accademico, in attesa dei risultati degli esami.

Il consiglio MATSEC, che è stato incaricato di valutare gli studenti che avrebbero dovuto sostenere gli esami O Level il mese prossimo, utilizzerà le simulazioni dell’esame degli studenti per assegnare due voti previsionali. Il livello tre equivale ai gradi da uno a cinque, mentre il livello due equivale ai gradi sei o sette. 

Gli studenti di O Level che mirano a un voto specifico potranno sostenere gli esami a settembre, con la valutazione previsionale del consiglio MATSEC in mano.  

Gli esami dell’Università di Malta, normalmente tenuti a giugno, procederanno come previsto ma si terranno invece online.

Il rettore Alfred Vella ha dichiarato che gli esami sarebbero stati effettuati online, con la possibilità di domande a scelta multipla,

I genitori o gli studenti con domande sul sistema modificato possono contattare la linea di assistenza didattica 25981000.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *